Autore: Massimo Tegon
Pubblicato il: 24 agosto 2005

Le 22 leggi del Marketing

LE LEGGI DEL MARKETING sono 22 e sono immutabili!

Il miglior libro mai pubblicato sulle ” leggi del marketing” Un piccolo piccolissimo omaggio ai due più grandi uomini di marketing di cui abbiamo mai letto, ai quali s’ ispira  MARKETING INFORMATICO.

Una storia di vita vissuta nel marketing più avvincente dei grandi brand americani, esempi concreti raccontati con uno stile semplice e d’impatto. Le leggi del marketing derivano da quaranta anni di esperienza e forse più (da moltipicare per due).

AL RIES E JACK TROUT sono consulenti di marketing e autori di best seller internazionali. Grazie per i vostri libri e i preziosi consigli che abbiamo adattato al web marketing. Da un libro di marketing ad una strategia web oriented”

Le 22 leggi sono alla base fondamentale della strategia web marketing che abbiamo adottato e che si chiama Marketing Informatico. Il marketing Informatico infatti adotta una strategia di marketing tradizionale, adattata dopo dieci annni di lavoro nel settore dell’informatica e del web, alle esigenze che le PMI esprimono nel momento in cui si affacciano o si sono affacciate a internet. L’obiettivo del marketing e del marketing informatico, e le leggi che regolano il nostro modello, hanno come obiettivo la generazione del profitto.

Written by AL RIES E JACK TROUT The 22 Immutable Laws of Marketing : Exposed and Explained by the World’s Two – Harper Collin Publishers: London, 1994

Le leggi del marketing rappresentano un testo fondamentale, da condividere o meno, per tutti gli studiosi e appassionati di marketing.

La legge della Leadership
E’ meglio essere il primo che il migliore. Nel marketing quello che conta è creare una categoria nella quale potete essere il primo. E’ più facile entrare nella testa della gente per primi che cercare di convincere qualcuno che il vostro prodotto sia migliore di quello che già consumano.

La legge della Categoria
Se non potete essere i primi in una categoria, inventatene una nella quale possiate esserlo. Nel marketing, quando siete il primo in una categoria promuovete la categoria. In sostanza non avete rivali. Chiedetevi in quale categoria siete i primi e non in che cosa il vostro prodotto sia migliore.

La legge della Mente
E’ meglio essere il primo nella mente che sul mercato. Essere il primo nella mente è tutto nel marketing. Essere primo sul mercato è importante solo in quanto permette di entrare per primi nella mente.

La legge della Percezione
Il marketing non è una guerra di prodotti: è una battaglia di percezioni. Non esistono prodotti migliori ci sono soltanto le percezioni nella mente di clienti acquisiti o potenziali. La verità è relativa alla vostra mente.

La legge della Focalizzazione
Nel marketing il concetto più potente è di essere titolari di un messaggio collocato nella mente del potenziale cliente. Un azienda può avere un successo incredibile se riesce a impadronirsi di una parola nella testa di un cliente potenziale. Una parola semplice.

La legge dell’ Esclusività
Due aziende non possono possedere la stessa parola nella mente del cliente potenziale. Quando un concorrente possiede una parola o una posizione nella mente del cliente è sciocco cercare di impadronirsene. Analizzate dal punto di vista marketing il mercato e trovate la vostra parola chiave.

La legge della Scala
La Strategia da usare dipende dal gradino che occupate sulla scala. Nella loro mente i potenziali clienti generano una gerarchia che usano per prendere le decisioni. La strategia dipende dal gradino che occupate sulla scala. Nel marketing le scale sono importantissime!

La legge del Dualismo
A lungo andare ogni mercato diventa una gara a due. All’ inizio una nuova categoria è una scala con molti scalini. Un pò alla volta diventa un affare a due pioli.

La legge dell’ Opposto
Se mirate al secondo posto la vostra strategia è determinata dal leader. Quando il leader è forte un buon numero due ha l’opportunità di capovolgere la situazione. Scoprire l’essenza del leader e presentarsi con l’esatto contrario. Non cercare di essere meglio ma diversi. Questa è la giusta strategia marketing per il secondo.

La legge della Divisione
Con il tempo, una categoria si dividerà e diventerà due o più categorie. Una categoria debutta come entità singola, col passare del tempo la categoria si scompone.

La legge della Prospettiva
Gli effetti del marketing si manifestano in tempi lunghi. Gli effetti a lungo termine spesso sono l’esatto contrario di quelli a breve.

La legge dell’ estensione di linea
La pressione a estendere il valore del marchio è irresistibile. Un giorno un azienda è focalizzata su un prodotto altamente redditizio, il giorno dopo è schiacciata su molti prodotti e comincia a perdere denaro. Questo è uno dei tipici errori marketing delle aziende che hanno successo.

La legge del Sacrificio
Per avere una cosa dovete rinunciare a qualcos’altro. E’ il contrario della legge precedente. Se volete avere successo oggi dovete rinunciare a qualcosa. Tre le cose da sacrificare: la linea prodotti, il target market e il cambiamento continuo.

La legge degli Attributi
Per ogni attributo ce n’è uno contrario altrettanto efficace. La parola chiave è contrario! Simile nel marketing non va bene.

La legge della franchezza
Quando ammettete un aspetto negativo il cliente potenziale ve ne attribuirà uno positivo. Uno dei modi più efficaci di entrare nella mente del cliente è quello di ammettere per primi un aspetto negativo e poi girarlo a vostr favore.

La legge dell’ eccezionalità
In ogni situazione sarà una sola mossa a dare risultati rilevanti. La storia insegna che l’unica cosa che funziona nel marketing è il colpo eccezionale, audace.

La legge dell’ imprevedibilita’
A meno che non siate voi a scrivere i piani marketing per la concorrenza, non potete prevedere il futuro.

 

************************************************
Al Ries e Jack Trout
hanno una società di Consulenza marketing a Greenwitch nel Connecticut. Sono considerati due “mostri sacri” del marketing. Ideatori di Libri quali Le 22 leggi immutabili del Marketing, Positioning, Marketing è Guerra, Marketing alla rovescia.

Nel 1972, Jack Trout e Al Ries definirono il concetto di posizionamento, poi divulgato in Positioning: The Battle for Your Mind e altri best-seller diventati testi fondamentali del marketing e pubblicati in 14 lingue.

Jack Trout is president of Trout & Partners, one of the most prestigious marketing firms with headquarters in Old Greenwich, Connecticut, USA and offices in 13 countries. Jack Trout manages and supervises a global network of experts that apply his concepts and develop his methodology around the world. The firm has done work for AT&T, IBM, Burger King, Merrill Lynch, Xerox, Merck, Lotus, Ericsson, Tetra Pak, Repsol, Hewlett-Packard, Procter & Gamble, Southwest Airlines and other Fortune 500 companies.

GD Star Rating
loading...
Le 22 leggi del Marketing, 8.8 out of 10 based on 6 ratings

Commenti

commenti

Vuoi maggiori Informazioni?

Valorizziamo la tua privacy: le tue informazioni resteranno riservate.
Non comunichiamo a terzi le informazioni personali degli utenti.

   
   
   
 
 
*Scrivi il codice sotto riportato
I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.